Oggi siamo un po’ tutti fotografi: basta uno smartphone per fotografare, con pochi tocchi, qualsiasi cosa, un panorama, uno scorcio, un’emozione.

Se ieri si sceglieva di andare dal fotografo, anche solo per lo sviluppo del proprio rullino, attualmente lo si dovrebbe fare almeno per la qualità. Qui cercherò di raccontarvi chi sono e perché, nonostante tante opportunità tecnologiche, può valere ancora la pena andare dal fotografo.

Mi presento: sono Maurizio Badolato, fotografo dall’età di 17 anni e queste sono alcune delle mie principali tappe.

Nel 1980 diventavo fotografo dell’esercito, a partire dagli anni ’90, cominciai a figurare come direttore della fotografia per vari documentari musicali per le Tv di stato e internazionali, vincendo anche alcuni premi.

Dal 1999 creo GoldFoto, oggi è principalmente (ma non solo) uno studio di fotografia per il “Wedding in Italy”, lavorando in tutta italia e all’estero.

Nel 2006 fondo l’Associazione Fotografica PROLUCE, un’Associazione che è anche scuola e forma fotografi, li insegno ciò che sento più mio: catturare la vita in un mondo fatto di oggetti in movimento che riflettono luce.

Nel 2016, infine, nasce “The Wedder”, un’agenzia che offre tutti i servizi legati al mondo del cosiddetto wedding planning.

Oggi come ieri, il lavoro del fotografo è immortalare, raccontare e comunicare.  Attraverso l’arte della fotografia, fatta di luci, profili, tecnica ed esperienza, si raccontano emozioni, prodotti, eventi e personalità.

Con GoldFoto, che a tutt’oggi è uno tra gli studi più importanti e attivi della capitale, offriamo dunque i seguenti servizi:

  • Reportage fotografici per eventi, cerimonie e matrimoni;
  • Servizi fotografici per fini pubblicitari ed editoriali;
  • Foto ritratti e servizi fotografici per professionisti e personaggi pubblici;
  • Video riprese aeree, anche con ausilio di droni;
  • Video Editing.

E tramite la nostra piattaforma “The Wedder”::

  • Wedding planning;
  • Atelier e Abiti;
  • Florist Designer;
  • Vetture e Tours;
  • Hairstyle & Make Up;
  • Musicisti;
  • Giochi Pirotecnici.

Editor: Daniele Motta©

Ph: Maurizio Badolato©